Trattativa Immobiliare
trattabilità del prezzo immobiliare

La trattabilità del prezzo immobiliare esiste davvero?

Leggi questo post prima di chiedere se il prezzo è trattabile.

Oggi ti voglio parlare di un argomento che sta tanto a cuore agli acquirenti/conduttori e che invece fa venire i nervi a fior di pelle a venditori e locatori: la trattabilità del prezzo immobiliare.

Il mal comune di trattare sempre e comunque il prezzo immobiliare.

I venditori/locatori solitamente sono d’accordo nel prevedere di lasciare un piccolo margine di trattabilità del prezzo immobiliare, ma gli acquirenti reputano che sia sempre e comunque troppo alto il valore richiesto; chissà come mai…:-)

Oggi ancor di più si sentono autorizzati a chiedere sconti anche del 50% in nome della crisi del mercato immobiliare…ma quale crisi?!

Il mercato immobiliare è pur sempre un mercato e quindi è soggetto a periodi buoni e perchè no, anche periodi meno buoni; non per questo, allora, ci si deve sentire autorizzati ad offrire una qualsiasi cifra…o sbaglio?

Potrei capire questo atteggiamento se metti a confronto lo stesso prodotto visto in due negozi differenti a prezzi diversi, ma nel mercato immobiliare questo non potrà mai accadere perché ogni immobile è unico; potrai trovare immobili simili e paragonabili, ma non saranno mai identici perché l’immobile nel comune di…., nella via…., al piano…., con esposizione….., è unico.

Un’altra differenza è il comportamento dell’acquirente/conduttore di fronte alla trattabilità del prezzo: al supermercato non tratti, vedi il prezzo esposto e decidi di comprarlo o meno. Nel mercato immobiliare, invece, pretendi di imporre la tua trattabilità del prezzo immobiliare. 

Questo purtroppo è un mal comune che secondo me è anche una presa in giro, in quanto, noi Agenti Immobiliari siamo costretti ad aumentare il prezzo esposto dell’immobile, da parte del venditore/locatore al fine di gestire la trattabilità del prezzo immobiliare, in occasione della trattativa con il potenziale acquirente/conduttore; e così siamo tutti contenti…vero?

Un’ampia trattabilità del prezzo immobiliare non rende mai felici.

Altra situazione classica è il panico che si crea nei confronti di un acquirente quando propone un’offerta molto bassa che poi viene accettata; il cliente reagisce solitamente così: prima è contento perché pensa di aver fatto l’affare, ma poi ragiona e pensa: “se la facevo più bassa magari la accettava lo stesso!” oppure “se l’ha accettata vuol dire che c’é sotto qualcosa. Sono preoccupato!”

Il ragionamento è umano; d’altronde se girassi per la strada offrendo gli iPhone 6 a 100€, tutti sarebbero diffidenti ed in pochi lo comprerebbero solo perché pensano che sia rubato.

La morale quindi é che si è tranquilli quando si compra al prezzo giusto.

Quindi, qual’è il prezzo giusto di un immobile?

Solitamente noi Agenti Immobiliari abbiamo la giusta esperienza per fornire un valore di mercato che si avvicina di molto a quello di realizzo. Quando prendiamo in vendita/locazione un immobile cerchiamo di farlo con i parametri giusti per poter poi effettivamente raggiungere l’obiettivo del venditore/ locatore.

A tale valore, come ho detto nel paragrafo precedente, solitamente si aggiunge un piccolo margine per gestire la trattativa del prezzo immobiliare.

Si è poi sicuri di aver raggiunto il prezzo giusto dell’immobile, quando le parti sono reciprocamente soddisfatte o insoddisfatte , questo perché gli affari si fanno in 2+1: le due parti + l’Agente Immobiliare. 😉

Spero che l’articolo ti sia piaciuto e come sempre rimango a tua disposizione; se hai bisogno utilizza il form presente alla pagina –> Contattami.

  • trattabilità del prezzo immobiliare
    Trattativa Immobiliare

    La trattabilità del prezzo immobiliare esiste davvero?

    Oggi ti voglio parlare di un argomento che sta tanto a cuore agli acquirenti/conduttori e che invece fa venire i nervi a fior di pelle a venditori e locatori: la trattabilità del prezzo immobiliare.
Load More Related Articles
Load More By Stefano Tronca
Load More In Trattativa Immobiliare

Check Also

Il Cliente della porta accanto

Ecco come gestire l'interesse dal proprio vicino e concludere positivamente la compravendita.

Cerca

About Me


Ciao, sono Stefano Tronca e sono un Agente Immobiliare. Aiuto gli Imprenditori, mediante la consulenza, a trovare, vendere e locare l’immobile per la propria Azienda. Lo faccio definendo una strategia, creata appositamente per il Cliente.

Iscriviti alla Newsletter

ENTRA A FAR PARTE DELLA COMMUNITY!

Riceverai comodamente nella tua casella di posta elettronica i nuovi Articoli e non solo...;)

Odio lo SPAM quanto te. La tua email sarà tenuta al sicuro.